Costruire la visione del cambiamento

Disporre di una visione chiara e condivisa è il presupposto per il successo di qualsiasi cambiamento.  

 

Una delle sfide principali che deve affrontare chi ha la responsabilità di governare un processo di trasformazione dell’organizzazione è quella di “portare a bordo” le persone disinnescando i meccanismi di inerzia che ostacolano il raggiungimento degli obiettivi. Coinvolgere le persone ai vari livelli dell’organizzazione vuole dire condividere gli obiettivi, ma anche facilitare un processo di appropriazione del progetto, permettendo alle persone di costruire una visione in cui riconoscere il proprio contributo alla costruzione di un piano d’azione. 

 

Quando le persone contribuiscono a scegliere una linea d’azione, è infatti più probabile che la portino a buon fine, incanalando le proprie energie e attenzioni nell’implementazione del piano più che nella critica di quanto deciso altrove. Quando invece la strategia viene pianificata centralmente e fatta discendere verso il basso in modo burocratico e gerarchico, gli obiettivi diventano inerti perdendo il proprio potere di guida e di orientamento. Avendo inoltre contribuito a costruire la visione del progetto, esse saranno pronte a prendersene cura per alimentarla, interpretarla e correggerla in funzione delle condizione del contesto. 

 

MAPPS® è una metodologia di sviluppo organizzativo che guida un gruppo di lavoro nella costruzione di una visione condivisa. Essa facilita la condivisione di indicazioni precise circa gli obiettivi da raggiungere e permette di impostare un confronto costruttivo e un processo decisionale collettivo finalizzato al disegno di una strategia condivisa. La metodologia imprime una direzione comune di visione e di impegno e allo stesso tempo offre pieno campo d’azione alla forza e alla responsabilità individuali. L’approccio sistemico che sostiene il metodo è infatti in grado di tenere insieme e mettere in relazione tra loro istanze e dimensioni che possono apparire a prima vista divergenti, ma che devono procedere in parallelo per raggiungere gli obiettivi collaborativi più ambiziosi: queste due istanze sono l’allineamento strategico e l’abilitazione di un contributo creativo autonomo e responsabile. MAPPS® mette a disposizione del gruppo di lavoro una cornice di senso determinata dagli obiettivi e dalle condizioni di contesto, all’interno del quale esercitare un’attività laboratoriale incentrata sul confronto creativo e costruttivo sulle opzioni a disposizione del gruppo e finalizzata alla costruzione di un piano d’azione efficace. Una sessione di lavoro MAPPS® coinvolge i partecipanti in un esercizio di strategia e negoziato che a partire da un approccio metaforico incartato sulle immagini di mappe e percorsi conduce alla definizione di una roadmap condivisa: rappresentazione grafica del piano che il gruppo intende seguire per raggiungere gli obiettivi. Per provare di persona come funziona questa innovativa metodologia di facilitazione, visita il calendario degli eventi (link) e iscriviti alla prossima open session gratuita.

Dall’emporio

Articoli recenti