Il valore della complessità si ottiene con le persone

Il 2020 è stato un anno difficile, ma di grande successo per Man Hand Work, l’azienda di logistica che ha saputo fronteggiare la recente crescita della complessità sviluppando la propria organizzazione con l’aiuto di Trivioquadrivio.

Nell’epoca della complessità le aziende sono chiamate a fronteggiare uno scenario imprevedibile in cui è necessario esercitare una nuova abilità di adattamento. Esse costruiscono il proprio vantaggio competitivo sulla capacità di valorizzare gli intrecci relazionali che alimentano la sperimentazione di opportunità impreviste. La complessità rappresenta un’opportunità di rinnovamento, a disposizione delle imprese che abbracciano nuove prospettive di sviluppo.

Da 25 anni Trivioquadrivio agisce all’interno delle organizzazioni come un laboratorio d’ingegnosità collettiva: una piattaforma di consulenza, ricerca e apprendimento dedicata a valorizzare la complessità aziendale e a sviluppare le dinamiche e gli strumenti manageriali. È a questo approccio laboratoriale che si è sviluppata nel 2020 la collaborazione con Man Hand Work, innovativa società di logistica, impegnata a sviluppare un’organizzazione in grado di assecondare una crescita esponenziale di fatturato, commesse e complessità organizzativa.

Il progetto di affiancamento al Vertice e al gruppo manageriale ha preso le mosse da un passaggio fondamentale di condivisione, allineamento agli obiettivi necessario per abilitare un confronto sistematico orientato alla costruzione di una visione condivisa. L’attività di consulenza strategica e di sviluppo organizzativo si è quindi rivolta alle dimensioni della governance, della collaborazione e della comunicazione interna impostando un percorso di cambiamento organizzativo incentrato sullo sviluppo dei ruoli, dell’autonomia e della responsabilità delle figure coinvolte.

Il programma di intervento Legalise Complexity  è un percorso di apprendimento e cambiamento culturale che viene disegnato su misura delle esigenze, del contesto di mercato e degli obiettivi strategici dell’organizzazione. Il processo di affiancamento lavora su tre livelli:
  1. Confidenza, per approcciarsi alla complessità e rinnovare le dinamiche organizzative e di collaborazione;
  2. Fiducia, per imparare ad affrontare sfide della complessità tramite un percorso di apprendimento e facilitazione che sviluppa le capacità richieste per lavorare in un’organizzazione complessa;
  3. Consapevolezza, per  agire, all’interno come verso l’esterno dell’azienda, in modo da presidiare l’impatto della propria azione organizzativa.

Il percorso di apprendimento organizzativo intrapreso da ManHandWork ha condotto ad una comprensione più profonda delle dinamiche organizzative, delle logiche di collaborazione, delega e collaborazione facilitando l’appropriazione del valori aziendali ai diversi livelli dell’organizzazione. L’attività di consulenza strategica, gli interventi formativi e gli strumenti di facilitazione di Legalise Complexity sono orientati allo sviluppo all’interno dell’organizzazione di tre abilità che rendono profittevole la complessità: ASCOLTARE, che significa superare gli standard e affrancarsi dalle risposte preconfezionate adatte a un contesto prevedibile; ANTICIPARE, l’esercizio della prontezza, risultato di un buon allenamento, senso del ritmo e passione per il gioco. ABILITARE, ciò che devono fare le persone investite di responsabilità decisionali: porre gli altri nelle condizioni di proporre quel che di meglio hanno da offrire.

Leggi l’articolo che Edizioni Este ha dedicato a ManHandWork e all’approccio di Trivioquadrivio nell’ultimo numero della rivista Persone & Conoscenze.

Dall’emporio

Articoli recenti