MISURARE

Il nono podcast della nuova serie dedicata alla legalizzazione della complessità.

I criminalizzatori della complessità sono innamorati dei risultati perché trovano irresistibile l’idea che sia possibile mettere le mani su un ottenimento definitivo. Così si sono convinti che una buona organizzazione consista principalmente nel disporre gli sforzi di tutte le persone al raggiungimento dei cosiddetti “risultati attesi”, La parola che meglio di ogni altra svela l’inganno del risultato è la parola IMPATTO: l’impatto non coincide col risultato atteso, lo eccede. L’impatto amplifica il risultato proprio come i cerchi che si propagano nell’acqua moltiplicano le conseguenze del lancio del sasso nello stagno. Per legalizzare la complessità è divenuto urgente misurare quei cerchi.